Gargnano e i Borghi Antichi

In questo fantastico Tour con partenza da Gardone Riviera "sfioreremo" il Vittoriale degli Italiani (antica dimora di Gabriele D'Annunzio).
Saliremo nell'entroterra attraverso il ciottolato del Due di Moro diretti alla contrada di Monte Cucco, un'oasi di pace immersa tra olivi e piante fiorite.
Si prosegue per il Borgo di Tresnico per poi raggiungere il piccolo paese di San Michele, dove accanto a una chiesetta del 1300 si gode di una terrazza panoramica con una vista "mozzafiato" sul golfo di Gardone!
Dopo una breve pausa percorreremo una via panoramica sino al bivio per Borgo Bezzuglio (patrimonio UNESCO). Immersi in un single trail giungeremo a Monte Maderno per arrivare alla splendida Valle delle Cartiere, un anfiteatro naturale conosciuto in tutto il mondo per aver dato il via alla lavorazione della carta. Si potranno vedere gli antichi insediamenti ed il Museo della Carta risalente al 1300 dove sarà possibile scoprire i segreti inerenti all'antica arte cartaria.
Si riparte in direzione Cecina e Gaino, due dei Borghi più belli d'Italia.
In un fantastico contesto paesaggistico costeggeremo lo storico Golf Club di Bogliaco (Paese noto per la partenza della rinomata 100 Miglia) per raggiungere il Santuario di Supina, antico manufatto religioso risalente al 1300
Rientreremo attraverso il lungolago di Maderno assaporando la bellezza di un clima ideale e di un panorama strabiliante!

Prenota il tour

Difficoltà

Media

Percorrenza

45 km

Dislivello

500 m

Terreno

Misto

Durata Tour

5 ore

Percorso del tour

  • 1. Ritrovo a GARDONE RIVIERA
  • 2. Consegna bici con relativa spiegazione
  • 3. Visita VITTORIALE DEGLI ITALIANI
  • 4. In viaggio verso MONTE CUCCO
  • 5. Punto panoramico TRESNICO
  • 6. In viaggio verso SAN MICHELE - MONTE MADERNO
  • 7. Visita CHIESA SAN MICHELE
  • 8. Visita VALLE DELLE CARTIERE
  • 9. I Borghi di CECINA e GAINO
  • 10. Visita al SANTUARIO DI SUPINA
  • 11. Rientro attraverso lungolago di MADERNO

*Su richiesta è possibile organizzare degustazioni e pranzi tipici del Garda*